Blog: http://Gattara.ilcannocchiale.it

Questua

Interpreti:
la prof.; gli alunni del I D; gruppi di ragazze di varie sezioni dei quinti (normalmente in uno scientifico sono per la maggior parte maschi, ma, chissà perchè, in questa occasione vengono in prevalenza ragazze)

Venerdì,seconda ora, grammatica italiana, classe ID, per la terza settimana consecutiva

-
Toc, toc! Possiamo entrà, professorè? Possiamo chiede 'na cosa alla classe?-
-
Prego, prego, entrate pure!
- Ve volevamo dì che, visto che s'avvicina la sega dei cento giorni, stamo a raccoje i soldi e allora amo pensato de fà dei dolci e de venneli....Se volete potete sceglie la sachertorte, lo strudel de mele, la crostata, il rotolo alla nutella, la torta allo yogurt, il ciambellone normale o al cioccolato, la torta pere e cioccolato, il rotolo ai frutti di bosco. La sachertorte costa 15 euro, mentre l'altre solo 10-
-
Ma qui se continuate a vendere dolci a questi gli viene il colesterolo e i genitori devono fare una cessione del quinto dello stipendio: in due settimane hanno già speso dieci euro a testa di dolci-
- E vabbè, su, prof., ce devono aiutà, stamo a organizza pe' andà fuori tre giorni. A Monterotondo c'è 'n amico nostro che cià lo zio che conosce uno co' 'n agriturismo...-
-Dai, su, sbrigatevi che devo spiegare!-
- Allora che avete deciso?-

Tutti nella classe iniziano a gridare rivolti al rappresentante deputato a raccogliere i soldi

-
Io vojo er rotolo al cioccolato! Io no, me vengono i brufoli! Io nun ciò più 'na lira! No, no, regà, piamo la sacher, che l'ho assaggiata 'na volta al Quadraro e è bonissima! Ma ke nn ci 'o sai che che 'a Sacher è ' torta d'i Nazisti! Basta, basta, regà, a torta ve a porto io, che mi nonna 'a fà da Dio così nn cacciamo 'na lira! Ma tu' nonna n'avevi detto ieri che era morta pe' giustificatte a fisika?? Dai,su, decidemose....a me me va bene tutto, basta che poi me 'a fate magna che l'altro giorno se l'è magnata tutta Simone! Lasciamo perde, tanto co 'l latte alle ginocchia che m' è venuto ce potemo fa 'a torta allo yogurt! Si, si!! No, no!! Decido io! Seeeee......

Nel frattempo il gruppetto di ragazze del quinto sta silenzioso sulla porta, cercando di prendere appunti, ma quella con carta e penna in mano non sa da dove cominciare. La prof. tiene china la testa tra le mani, aspettando che tutto finisca e rimpiangendo i bei tempi in cui le seghe dei 100 giorni gli alunni se le pagavano da soli o al massimo giravano in centro con una scatoletta con una fessura in alto a mo' di salvadanaio e ripete tra sè e sè:

- Perchè non li ho buttati subito dalle scale? -

Con la collaborazione di mia figlia.

Pubblicato il 11/2/2011 alle 15.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web